Centovetrine: la nuova vita di Marianna De Micheli

Centovetrine: la nuova vita di Marianna De Micheli

Marianna De Micheli nella soap Centovetrine ha interpretato il personaggio di Carol Griman, una donna potente e ambiziosa che ha vissuto profonde trasformazioni nel corso delle puntate. Carol sembra una donna senza scrupoli, che si è sposata con un uomo che non ama soltanto per farsi un nome e avere maggior potere personale.

Tuttavia la donna si innamora e diventa più fragile e dolce e mostra forse il suo lato più autentico sotto la corazza di donna dura e insensibile che da sempre sembra aver indossato. Marianna De Micheli ha lavorato sul set di Centovetrine per ben otto anni e ha plasmato la sua vita personale sui ritmi della soap. Una scelta che le ha consentito di interpretare il personaggio di Carol con grande determinazione e professionalità, ma anche che l’ha spinta ad allontanarsi dal set non appena era stata annunciata la chiusura della soap. Dunque è molto probabile che Carol non compaia nelle ultime 73 puntate della serie, mai andate in onda prima d’ora, che verranno trasmesse a partire dal mese di giugno prossimo.

Lasciato il set, Marianna non è certo rimasta con le mani in mano e ha deciso di tuffarsi in una nuova avventura durante questa pausa dalla recitazione. Dopo aver affittato la sua casa di Milano, si è trasferita a vivere nella barca a vela che aveva comprato molti anni prima ma che a causa degli impegni di lavoro non era riuscita a sfruttare a pieno.
Marianna De Micheli non si è limitata a qualche giretto amatoriale, ha infatti deciso di partecipato alla Giraglia, ovvero una gara di vela molto antica. A questo punto l’attrice è tutt’altro che decisa a fermarsi e ha deciso di ripartire per fare il giro di tutta Italia, fino a Trieste, dove a ottobre parteciperà a un’altra storica regata. Durante la traversata Marianna non sarà sola, con lei ci sarà Jingjok, un gattino di quattro mesi che ha adottato a maggio.
Fonte: http://anticipazioni.org/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *