Le piastrelle adesive

Le piastrelle adesive

Le piastrelle adesive sono alleate alternative dell’edilizia moderna: colorate e decorate secondo i gusti e gli stili più svariati. Tanti i vantaggi che offrono le piastrelle adesive, ecco i prezzi e vantaggi delle piastrelle adesive.

Caratteristiche delle piastrelle adesive

La composizione delle piastrelle adesive cambia a seconda dell’azienda produttrice, si possono trovare piastrelle con soluzione autoadesiva o quelle che hanno bisogno di colla al silicone per la loro applicazione, è necessario comunque procedere all’applicazione delle piastrelle su di una superficie liscia.

Spesso si decide di cambiare look e stile al proprio ambiente di casa, iniziando dai pavimenti oppure dalle pareti. Tale particolare rinnovamento potrebbe comportare un grande impiego di risorse economiche, ed inoltre lo smonto delle piastrelle di rivestimento potrebbe risultare un processo eccessivamente lungo ed impegnativo.

La manutenzione oppure il rinnovamento possono richiedere anche la sostituzione di determinate fasce decorative, ma il lavoro andrà a richiedere in egual modo un gran sforzo, per gli interventi di muratura.

Oggi il mercato offre nuovi tipi di piastrelle capaci di facilitare i procedimenti di montaggio e di smontaggio della pavimentazione. Queste piastrelle sono composte da uno strato adesivo che permette di incollarle con facilità sul suolo e da tale particolare struttura che ne deriva il nome, si tratta, difatti, di piastrelle adesive. Le piastrelle adesive possono essere già dotate di una parte autoadesiva sul retro, o possono essere posate grazie ad una colla al silicone.

Le piastrelle adesive vengono impiegate molto nel settore edile, proprio perché la loro posa è piuttosto semplice ed inoltre c’è un’ampia scelta che si può fare in base al proprio stile, si prestano per il rivestimento di pavimenti, muri, grandi oppure piccoli superfici.

Le piastrelle adesive sono quindi, materiali impiegati in edilizia, formati soprattutto da plastica, hanno un aspetto che cambia in base alle esigenze estetiche, ci sono, difatti, piastrelle con effetto legno, effetto ceramica , altre che riproducono prati verdi, colorate murature o altre superfici.

La forma delle piastrelle adesive è in genere squadrata e regolare per poter facilitare la posa, hanno un materiale flessibile e tagliabile.

Ci sono vari tipi di piastrelle adesive, anche se la loro composizione resta comunque uguale, con lavorazioni speciali, si possono imitare ogni tipo di materiale, capace ad uno adattamento a diversi ambienti.

Grazie alle tecnologie nuove e raffinate tecniche di lavorazione si possono realizzare piastrelle adesive con vari materiali compositi, quali il vinile, minerali, sostanze chimiche di sintesi, al punto da incrementarne la resistenza così da simulare tradizionali rivestimenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *